La Nostra Storia

Siamo due sorelle Giovanna e Clotilde Aceto, che per motivi vari vivevano troppo lontano l’una dall’altra, tra l’Italia e gli Stati Uniti, e che desideravano lavorare insieme e stare più vicine.

Allora abbiamo iniziato a guardarci intorno e in un tipico giorno d’ inizio autunno, era il 4 ottobre del 2008, abbiamo trovato il luogo dove realizzare il nostro progetto. La costruzione era vecchia e nessuno viveva lì da almeno un decennio, ma immediatamente abbiamo sentito che era quella giusta e abbiamo visto il suo potenziale.

La proprietà completamente immersa in un’area boschiva si trova in cima a una collina, come se fosse un piccolo pianeta adagiato sulla Terra ma completamente a sé stante. Questa sua caratteristica insieme alla fioritura inspiegabilmente intensa per il periodo autunnale e per la situazione di abbandono in cui versava l’antico roseto, ci ha fatto pensare immediatamente al nostro libro preferito “Il Piccolo Principe” e da qui la scelta del nome.

Poiché entrambe siamo molto impegnate nella sostenibilità, abbiamo utilizzato solo materiali ecologici come il legno, la pietra e colori a base d’acqua per l’intera ristrutturazione dell’immobile. Abbiamo mantenuto tutto ciò che si poteva conservare e questo ha reso il lavoro molto lungo.

Ci sono voluti cinque anni di duro lavoro, ma in una giornata piena di sole nel marzo 2013, abbiamo avuto l’opportunità di accogliere i nostri primi ospiti a cena.
Da allora, viviamo il nostro sogno ogni giorno. Certo il lavoro è intenso, richiede tanta dedizione, ma vedere felici i nostri Ospiti, ripaga enormemente.

Giovanna, Clotilde and our brother Cosimo

“È il tempo che hai perduto per la tua rosa che ha reso la tua rosa così importante.” - Antoine de Saint Exupery